Tè Essiac: ingredienti, benefici ed effetti collaterali

Il tè Essiac è una tisana che negli ultimi anni ha guadagnato popolarità tra gli appassionati di salute naturale.

I sostenitori affermano che può uccidere le cellule tumorali, stimolare l’immunità e aiutare la disintossicazione.

Tuttavia, altri la considerano una terapia contro il cancro discutibile, notando che le prove a sostegno del suo utilizzo sono insufficienti.

Questo articolo esamina gli ingredienti, i benefici e i potenziali effetti collaterali del tè Essiac.

Tè EssiacCondividi su Pinterest

Cos’è il tè Essiac?

Il tè Essiac è una tisana popolare propagandata per le sue presunte proprietà antitumorali.

Negli anni ‘1920, l’infermiera canadese Rene Caisse promosse il tè Essiac come trattamento naturale per il cancro, sostenendo che le era stato somministrato da un paziente che lo aveva originariamente ricevuto da un medico dell’Ontario Ojibwa.

Sebbene il tè sia ancora considerato un rimedio naturale dei nativi americani, le prove a sostegno di questa affermazione sono limitate.

Il tè Essiac è una miscela di diverse erbe, tra cui radice di bardana, olmo scivoloso, acetosa di pecora e rabarbaro indiano.

Oltre alle sue presunte proprietà antitumorali, si ritiene anche che il tè Essiac migliori la disintossicazione, aumenti la funzione immunitaria e riduca l’infiammazione (1).

Il tè viene solitamente venduto in polvere, ma sono disponibili anche varietà di capsule e bustine di tè.

Tradizionalmente, è fatto combinando due once (57 ml) di tè concentrato con la stessa quantità di acqua di sorgente riscaldata.

I produttori del prodotto consigliano di bere da 1 a 12 once fluide (30-360 ml) al giorno per ottenere i migliori risultati (1).

Contiene composti che promuovono la salute

Studi in provetta e su animali dimostrano che il tè Essiac è ricco di antiossidanti e può offrire proprietà antinfiammatorie (2, 3).

I suoi quattro ingredienti principali sono stati tutti associati a varie proprietà benefiche per la salute.

Questi ingredienti primari sono:

  • Radice di bardana: questa radice contiene composti che hanno dimostrato di promuovere la circolazione sanguigna, migliorare la struttura della pelle e stabilizzare lo zucchero nel sangue (4).
  • Olmo sdrucciolevole: venerato per le sue proprietà medicinali, l’olmo sdrucciolevole è ricco di antiossidanti che combattono le malattie e può aiutare nel trattamento delle malattie infiammatorie intestinali (5).
  • Acetosa di pecora: conosciuta anche con il suo nome scientifico, Rumex acetosella, l’acetosella di pecora ha dimostrato di avere potenti proprietà antivirali negli studi in provetta (6, 7).
  • Rabarbaro indiano: un recente studio su animali ha scoperto che il rabarbaro indiano è ricco di antiossidanti e può inibire la crescita delle cellule di cancro al fegato nei ratti (8).

Prove contrastanti sulle proprietà antitumorali

La ricerca sugli effetti antitumorali del tè Essiac ha avuto risultati contrastanti.

Ad esempio, uno studio in provetta ha dimostrato che il tè ha proprietà antiossidanti e previene danni alle cellule e al DNA, che potrebbero potenzialmente aiutare a proteggere dal cancro (2).

Un altro studio in provetta ha rilevato che il tè Essiac bloccava la crescita delle cellule del cancro al seno e leucemia quando somministrato in alte concentrazioni (9).

Ci sono anche alcune prove aneddotiche che alcuni tipi di cancro hanno risposto bene al tè Essiac, incluso un caso clinico di un uomo che è andato in remissione dal cancro alla prostata e lo ha attribuito al tè (10).

Tuttavia, molti studi hanno trovato poco o nessun effetto del tè Essiac sullo sviluppo del cancro, inclusa una revisione di 17 studi sugli animali che non hanno rilevato proprietà antitumorali (1).

Numerosi altri studi su animali e provette hanno anche dimostrato che il tè Essiac non ha alcun effetto sulle cellule tumorali e, in alcuni casi, può persino stimolare la crescita delle cellule del cancro al seno (1, 11, 12, 13).

Inoltre, poiché gli studi sull’uomo non sono attualmente disponibili, sono necessari più studi di alta qualità per capire come il tè Essiac possa influire sullo sviluppo del cancro nella popolazione generale.

Potenziali effetti collaterali

Bere il tè Essiac è stato associato a numerosi effetti collaterali.

Questi includono nausea, vomito, minzione frequente, aumento dei movimenti intestinali, problemi di pelle, sintomi simil-influenzali, mal di testa e ghiandole gonfie (1).

Inoltre, i produttori del tè notano anche che le donne in gravidanza o che allattano dovrebbero evitare questo prodotto (1).

Alcuni raccomandano anche di evitare il tè Essiac se si ha il cancro al seno, poiché studi su animali e provette hanno scoperto che può stimolare la crescita delle cellule del cancro al seno (12, 13).

Ricerca limitata sull’efficacia

La ricerca attuale sul tè Essiac è limitata e la maggior parte degli studi disponibili sono su animali e singole cellule in laboratorio piuttosto che sugli esseri umani.

Inoltre, sebbene i suoi effetti sul cancro siano stati studiati, la ricerca su altre indicazioni sulla salute del tè Essiac, come le sue proprietà disintossicanti e di potenziamento immunitario, è carente.

In effetti, molti dei presunti benefici per la salute del tè Essiac derivano esclusivamente da rapporti aneddotici.

Inoltre, il prodotto non è stato approvato per il trattamento del cancro o di altre condizioni mediche dalla FDA (1).

Può anche essere associato a numerosi effetti collaterali, tra cui nausea, vomito, minzione frequente e aumento dei movimenti intestinali (1).

Pertanto, sono necessarie ulteriori ricerche sui potenziali effetti del tè Essiac sulla salute prima che possa essere raccomandato.

The Bottom Line

Il tè Essiac è composto da una miscela di erbe con potenziali benefici per la salute, sebbene siano stati studiati solo i suoi presunti effetti antitumorali, con risultati contrastanti.

In effetti, è stato dimostrato che il tè stimola la crescita del cancro al seno in studi in provetta e su animali. Inoltre, può causare spiacevoli effetti collaterali.

Pertanto, è meglio consultare il medico prima di consumare il tè Essiac, soprattutto se stai assumendo farmaci, sei incinta o allatti al seno o hai condizioni di salute sottostanti.

Inoltre, se noti effetti collaterali o sintomi, riduci il dosaggio o considera la sospensione del tutto.

Lascia un commento