Dolore al rene sinistro: 11 possibili cause

Condividi su Pinterest

Descrizione

Il dolore ai reni è anche chiamato dolore renale. I tuoi reni sono su ciascun lato della spina dorsale, sotto la gabbia toracica. Il rene sinistro si trova leggermente più in alto di quello destro.

Questi organi a forma di fagiolo filtrano i rifiuti dal tuo corpo come parte del sistema urinario. Hanno anche molti altri lavori importanti. Ad esempio, i tuoi reni producono un ormone che controlla la pressione sanguigna.

Il dolore al rene sinistro può sembrare un dolore acuto o un dolore sordo sul lato sinistro o sul fianco. Potresti avere un mal di schiena superiore o il dolore può diffondersi allo stomaco.

Il dolore ai reni può verificarsi per molte ragioni. La maggior parte dei problemi ai reni si risolve con poco o nessun trattamento, ma è importante prestare attenzione ad altri sintomi e sapere quando consultare il medico.

Il dolore al rene sinistro potrebbe non avere nulla a che fare con i reni. Il dolore può provenire da organi e tessuti vicini:

  • dolore muscolare
  • lesione muscolare o della colonna vertebrale
  • dolore nervoso
  • dolore alle articolazioni o artrite
  • lesioni alle costole
  • problemi al pancreas o alla cistifellea
  • problemi digestivi (stomaco e intestino)

Diamo uno sguardo più da vicino ad alcune delle potenziali cause del tuo dolore. Molte condizioni comuni che causano dolore ai reni possono interessare solo un rene.

Disidratazione

Non bere abbastanza acqua può causare dolore a uno o entrambi i reni. La perdita d’acqua avviene attraverso sudorazione, vomito, diarrea o troppa urina. Anche condizioni come il diabete possono portare alla disidratazione.

La disidratazione grave o cronica accumula rifiuti nei reni. I sintomi includono:

  • dolore o fastidio al fianco o alla schiena
  • stanchezza o affaticamento
  • voglie alimentari
  • difficoltà di concentrazione

Trattamento

Prendi molta acqua per rimanere idratato. Oltre a bere più liquidi, puoi mangiare cibi ricchi di acqua come frutta e verdura fresca. Bevi più acqua se hai caffè e altre bevande contenenti caffeina.

La quantità di acqua necessaria dipende dall’età, dal clima, dalla dieta e da altri fattori. Controlla il colore delle tue urine per valutare se sei idratato. Il giallo scuro significa che probabilmente hai bisogno di più acqua.

Infezione

Le infezioni sono una causa comune di dolore ai reni. Un’infezione del tratto urinario (UTI) si verifica nella vescica o nell’uretra (il tubo che trasporta l’urina dalla vescica all’esterno del corpo). Un’infezione può verificarsi quando batteri malsani entrano nel corpo.

Un UTI può diffondersi a uno o entrambi i reni. Un’infezione renale è anche chiamata pielonefrite. Le donne, soprattutto le donne incinte, sono a maggior rischio. Questo perché le donne hanno un’uretra più corta.

Se il dolore al rene sinistro è dovuto a un’infezione, potresti avere sintomi come:

  • dolore alla schiena o al fianco
  • dolore allo stomaco o all’inguine
  • febbre o brividi
  • nausea o vomito
  • frequenti urination
  • dolore o bruciore durante la minzione
  • urina torbida o dall’odore forte
  • sangue o pus nelle urine

Trattamento

Rivolgiti subito al medico se hai uno di questi sintomi. Il trattamento è molto importante per un’infezione renale. Probabilmente avrai bisogno di antibiotici. Se non trattata, l’infezione può danneggiare i reni.

Calcoli renali

I calcoli renali sono cristalli piccoli e duri che si accumulano all’interno dei reni. I più comuni sono costituiti da sali e minerali come il calcio. I calcoli renali sono anche chiamati litiasi renale.

Un calcolo renale può causare dolore quando si muove o viene espulso dal corpo attraverso l’urina. Potresti sentire dolore ai reni e in altre aree. I sintomi includono:

  • forte dolore alla schiena e ai fianchi
  • forte dolore allo stomaco e all’inguine
  • dolore in uno o entrambi i testicoli (per gli uomini)
  • febbre o brividi
  • nausea o vomito
  • dolore durante la minzione
  • sangue nelle urine (colore rosa, rosso o marrone)
  • urina torbida o dall’odore forte
  • difficoltà a urinare

Trattamento

I calcoli renali possono essere molto dolorosi, ma di solito non sono dannosi. La maggior parte dei calcoli renali necessita di un trattamento minore con farmaci antidolorifici. Bere molta acqua aiuta a superare la pietra. Il trattamento medico include l’uso di onde sonore per aiutare a rompere i calcoli renali.

Cisti renali

Una cisti è un sacco rotondo e pieno di liquido. Le cisti renali semplici si verificano quando una o più cisti si formano nei reni. Le cisti semplici non sono cancerose e normalmente non causano sintomi.

Potresti provare dolore se una cisti diventa troppo grande. Può anche causare problemi se viene infettato o scoppia. Una cisti renale può causare dolore ai reni e sintomi come:

  • febbre
  • dolore acuto o sordo al fianco o alla schiena
  • dolore alla parte superiore dello stomaco (addome)

Una grande cisti renale può causare una dolorosa complicanza chiamata idronefrosi. Ciò accade quando la cisti blocca il flusso di urina, rendendo il rene gonfio.

Trattamento

Se hai una cisti di grandi dimensioni, il medico potrebbe consigliarti una semplice procedura per rimuoverla. Ciò comporta l’uso di un ago lungo per drenarlo. Di solito è fatto sotto intorpidimento generale o locale. In seguito, probabilmente dovrai prendere una dose di antibiotici per prevenire un’infezione.

Malattia del rene policistico

La malattia del rene policistico (PKD) è quando ci sono molte cisti in uno o entrambi i reni. Questa malattia può essere grave. Il Fondazione nazionale del rene osserva che la malattia del rene policistico è la quarta causa più alta di insufficienza renale.

La PKD può verificarsi negli adulti di tutte le razze. I sintomi di solito iniziano all’età di 30 anni o più. Questa malattia colpisce in genere entrambi i reni, ma potresti sentire dolore solo su un lato. Segni e sintomi includono:

  • dolore al fianco o alla schiena
  • frequenti infezioni renali
  • gonfiore allo stomaco
  • alta pressione sanguigna
  • battito cardiaco martellante o svolazzante

L’ipertensione è il segno più comune della malattia del rene policistico. Se non trattata, l’ipertensione può peggiorare il danno renale.

Trattamento

Non esiste una cura per la PKD. Il trattamento include il controllo della pressione sanguigna con farmaci e dieta. Potresti anche aver bisogno di antibiotici per le infezioni della vescica o dei reni. Questo aiuta a prevenire ulteriori danni ai reni. Altri trattamenti includono la gestione del dolore e il consumo di molta acqua.

In casi gravi, alcune persone con PKD potrebbero aver bisogno di un trapianto di rene.

Infiammazione

Un tipo di infiammazione renale è la glomerulonefrite. Può essere causato da altre condizioni croniche come il diabete e il lupus. L’infiammazione grave oa lungo termine può provocare danni ai reni.

I sintomi includono dolore in uno o entrambi i reni, oltre a:

  • urina rosa o di colore scuro
  • urina schiumosa
  • gonfiore di stomaco, viso, mani e piedi
  • alta pressione sanguigna

Trattamento

Il trattamento dell’infiammazione renale dipende dalla causa. Ad esempio, se hai il diabete, il controllo dei livelli di zucchero nel sangue con farmaci e dieta può aiutare a combattere l’infiammazione. Se i tuoi reni sono molto infiammati, il medico può prescriverti anche farmaci steroidei.

Blocco del sangue ai reni

Un blocco di sangue al rene è chiamato infarto renale o trombosi venosa renale. Ciò accade quando l’afflusso di sangue da e verso il rene viene improvvisamente rallentato o interrotto. Le cause sono diverse, incluso un coagulo di sangue.

I blocchi del flusso sanguigno al rene si verificano in genere su un lato. I sintomi includono:

  • forte dolore al fianco o al fianco
  • dolore o dolore alla parte bassa della schiena
  • tenerezza allo stomaco (addome)
  • sangue nelle urine

Trattamento

Questa grave condizione può causare danni ai reni. Il trattamento prevede tipicamente farmaci anticlotting. Il farmaco scioglie i coaguli di sangue e impedisce loro di formarsi di nuovo.

I farmaci anticlotting possono essere assunti in compresse o iniettati direttamente nel coagulo. In rari casi, può essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere un coagulo di sangue.

Sanguinamento renale

Il sanguinamento o un’emorragia è una grave causa di dolore ai reni. Malattia, lesioni o un colpo alla zona renale possono portare a sanguinamento all’interno del rene. Segni e sintomi includono:

  • dolore laterale e lombare
  • mal di stomaco e gonfiore
  • sangue nelle urine
  • nausea e vomito

Trattamento

Il sollievo dal dolore e il riposo a letto aiutano a curare il sanguinamento renale minore. In casi gravi, il sanguinamento può portare a shock, causando bassa pressione sanguigna, brividi e battito cardiaco accelerato. Il trattamento urgente include liquidi per aumentare la pressione sanguigna. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per fermare una grossa emorragia renale.

Cancro al rene

Il cancro del rene non è comune negli adulti di età inferiore di 64 anni. Negli anziani alcuni tipi di cancro possono iniziare nei reni. Gli uomini hanno maggiori probabilità di avere un cancro ai reni. Il carcinoma a cellule renali è un tipo di tumore che di solito cresce in un solo rene.

Il cancro del rene in genere non ha sintomi nelle prime fasi. I sintomi avanzati includono:

  • dolore al fianco o alla schiena
  • sangue nelle urine
  • perdita di appetito
  • la perdita di peso
  • febbre
  • stanchezza

Trattamento

Come altri tipi di cancro, il cancro del rene viene trattato con farmaci chemioterapici e radioterapia. In alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico per rimuovere un tumore o un intero rene.

Altre cause

ingrossamento della prostata

Un ingrossamento della prostata è una condizione comune negli uomini di età superiore ai 40 anni. Questa ghiandola si trova appena sotto la vescica. Man mano che la ghiandola prostatica diventa più grande, può bloccare parzialmente il flusso di urina fuori dal rene. Questo può portare a infezioni o gonfiore in uno o entrambi i reni, causando dolore.

Una prostata ingrossata viene solitamente trattata con farmaci per ridurla. In alcuni casi, potrebbe essere necessaria la radioterapia o la chirurgia. I sintomi renali si risolvono una volta che la prostata è tornata alle dimensioni normali.

Anemia falciforme

L’anemia falciforme è una condizione genetica che cambia la forma dei globuli rossi. Può danneggiare i reni e altri organi. Questo porta a dolore ai reni e sangue nelle urine.

I farmaci aiutano a trattare gli effetti dell’anemia falciforme. Anche i trapianti di midollo osseo aiutano ad alleviare i sintomi.

Quando vedere un dottore

Rivolgiti al medico se il dolore al rene sinistro è grave o non scompare. Rivolgiti a un medico se hai altri sintomi. I segni premonitori di una condizione renale includono:

  • febbre
  • dolore o bruciore durante la minzione
  • dover urinare spesso
  • sangue nelle urine
  • nausea e vomito

Il medico può raccomandare scansioni e test per scoprire la causa del dolore al rene sinistro:

  • esame del sangue
  • Test delle urine
  • ultrasuono
  • TAC
  • Scansione MRI
  • test genetico (di solito un esame del sangue)

La maggior parte delle cause di dolore ai reni può essere trattata e non causa danni o complicazioni ai reni. Tuttavia, è importante ottenere il trattamento il prima possibile.

La cura di sé dei reni fa bene alla salute generale. Questi includono:

  • non fumare
  • mangiare una dieta quotidiana equilibrata ea basso contenuto di sale
  • esercitarsi regolarmente
  • bere molta acqua

Lascia un commento