Cancro orale: fattori di rischio, diagnosi e trattamento

Descrizione

Il cancro orale è un cancro che si sviluppa nei tessuti della bocca o della gola. Appartiene a un gruppo più ampio di tumori chiamati tumori della testa e del collo. La maggior parte si sviluppa nelle cellule squamose che si trovano nella bocca, nella lingua e nelle labbra.

Puoi trovare più di casi 49,000 di cancro orale vengono diagnosticati ogni anno negli Stati Uniti e si verificano più spesso nelle persone di età superiore ai 40 anni. I tumori orali vengono scoperti più spesso dopo che si sono diffusi ai linfonodi del collo. La diagnosi precoce è la chiave per sopravvivere al cancro orale. Scopri cosa aumenta il tuo rischio, le sue fasi e altro ancora.

Tipi di cancro orale

I tumori orali includono i tumori di:

  • labbra
  • lingua
  • rivestimento interno della guancia
  • gengive
  • pavimento della bocca
  • palato duro e morbido

Il tuo dentista è spesso il primo operatore sanitario a notare segni di cancro orale. Sottoporsi a controlli odontoiatrici semestrali può mantenere il tuo dentista aggiornato sulla salute della tua bocca.

Fattori di rischio per lo sviluppo del cancro orale

Uno dei maggiori fattori di rischio per il cancro orale è l’uso del tabacco. Ciò include fumare sigarette, sigari e pipe, oltre a masticare tabacco.

Le persone che consumano grandi quantità di alcol e tabacco corrono un rischio ancora maggiore, soprattutto quando entrambi i prodotti vengono utilizzati regolarmente.

Altri fattori di rischio includono:

  • infezione da papillomavirus umano (HPV)
  • esposizione cronica al sole del viso
  • una precedente diagnosi di cancro orale
  • una storia familiare di cancro orale o di altro tipo
  • un sistema immunitario indebolito
  • scarsa nutrizione
  • sindromi genetiche
  • essere maschio

Gli uomini lo sono il doppio delle probabilità per contrarre il cancro orale come lo sono le donne.

Quali sono i sintomi del cancro orale?

I sintomi del cancro orale includono:

  • una piaga sul labbro o sulla bocca che non guarirà
  • una massa o una crescita ovunque nella tua bocca
  • sanguinamento dalla bocca
  • denti sciolti
  • dolore o difficoltà a deglutire
  • problemi a indossare protesi
  • un nodo al collo
  • un mal d’orecchi che non andrà via
  • drammatica perdita di peso
  • intorpidimento del labbro inferiore, del viso, del collo o del mento
  • macchie bianche, rosse e bianche o rosse nella o sulla bocca o sulle labbra
  • mal di gola
  • dolore o rigidità alla mascella
  • dolore alla lingua

Alcuni di questi sintomi, come mal di gola o mal d’orecchi, possono indicare altre condizioni. Tuttavia, se noti uno di questi sintomi, soprattutto se non scompaiono o ne hai più di uno alla volta, visita il tuo dentista o medico il prima possibile. Scopri che aspetto ha il cancro alla bocca qui.

Come viene diagnosticato il cancro orale?

Per prima cosa, il medico o il dentista eseguirà un esame fisico. Ciò include l’esame da vicino del tetto e del pavimento della bocca, della parte posteriore della gola, della lingua e delle guance e dei linfonodi del collo. Se il tuo medico non è in grado di determinare il motivo per cui stai avendo i tuoi sintomi, potresti essere indirizzato a uno specialista di orecchio, naso e gola (ORL).

Se il medico rileva tumori, escrescenze o lesioni sospette, eseguirà una biopsia a pennello o una biopsia tissutale. Una biopsia a pennello è un test indolore che raccoglie le cellule del tumore spazzolandole su un vetrino. Una biopsia tissutale comporta la rimozione di un pezzo di tessuto in modo che possa essere esaminato al microscopio per le cellule cancerose.

Inoltre, il medico può eseguire uno o più dei seguenti test:

  • Raggi X per vedere se le cellule tumorali si sono diffuse alla mascella, al torace o ai polmoni
  • una scansione TC per rivelare eventuali tumori in bocca, gola, collo, polmoni o in altre parti del corpo
  • una scansione PET per determinare se il cancro ha raggiunto i linfonodi o altri organi
  • una risonanza magnetica per mostrare un’immagine più accurata della testa e del collo e determinare l’estensione o lo stadio del cancro
  • un’endoscopia per esaminare i passaggi nasali, i seni, la gola interna, la trachea e la trachea

Quali sono le fasi del cancro orale?

Ci sono quattro fasi del cancro orale.

  • Fase 1: il tumore è di 2 centimetri (cm) o più piccolo e il cancro non si è diffuso ai linfonodi.
  • Fase 2: il tumore è compreso tra 2-4 cm e le cellule tumorali non si sono diffuse ai linfonodi.
  • Fase 3: il tumore è più grande di 4 cm e non si è diffuso ai linfonodi, oppure è di qualsiasi dimensione e si è diffuso a un linfonodo, ma non ad altre parti del corpo.
  • Fase 4: i tumori sono di qualsiasi dimensione e le cellule tumorali si sono diffuse ai tessuti vicini, ai linfonodi o ad altre parti del corpo.

Secondo National Cancer Institute, i tassi di sopravvivenza a cinque anni per i tumori della cavità orale e della faringe sono i seguenti:

  • 83 per cento, per il cancro localizzato (che non si è diffuso)
  • 64 per cento, per il cancro che si diffonde ai linfonodi vicini
  • 38 per cento, per il cancro che si diffonde ad altre parti del corpo

Complessivamente, 60 per cento di tutte le persone con cancro orale sopravviverà per cinque anni o più. Più precoce è la fase della diagnosi, maggiori sono le possibilità di sopravvivenza dopo il trattamento. In effetti, il tasso di sopravvivenza globale a cinque anni in quelli con tumori orali di stadio 1 e 2 è tipicamente 70 per cento 90. Ciò rende la diagnosi e il trattamento tempestivi ancora più importanti.

Come viene trattato il cancro orale?

Il trattamento per il cancro orale varia a seconda del tipo, della posizione e dello stadio del cancro alla diagnosi.

Chirurgia

Il trattamento per le fasi iniziali di solito comporta un intervento chirurgico per rimuovere il tumore e i linfonodi cancerosi. Inoltre, è possibile rimuovere altro tessuto intorno alla bocca e al collo.

Radioterapia

La radioterapia è un’altra opzione. Ciò comporta un medico che punta i raggi di radiazioni sul tumore una o due volte al giorno, cinque giorni alla settimana, per due-otto settimane. Il trattamento per gli stadi avanzati di solito prevede una combinazione di chemioterapia e radioterapia.

Chemioterapia

La chemioterapia è un trattamento con farmaci che uccidono le cellule tumorali. Il medicinale le viene somministrato per via orale o tramite una linea endovenosa (IV). La maggior parte delle persone riceve la chemioterapia in regime ambulatoriale, sebbene alcuni richiedano il ricovero in ospedale.

terapia mirata

La terapia mirata è un’altra forma di trattamento. Può essere efficace sia nelle fasi iniziali che avanzate del cancro. I farmaci terapeutici mirati si legheranno a proteine ​​specifiche sulle cellule tumorali e interferiranno con la loro crescita.

Nutrizione

La nutrizione è anche una parte importante del trattamento del cancro orale. Molti trattamenti rendono difficile o doloroso mangiare e deglutire e sono comuni scarso appetito e perdita di peso. Assicurati di discutere la tua dieta con il tuo medico.

Farsi consigliare da un nutrizionista può aiutarti a pianificare un menu alimentare che sia delicato su bocca e gola e fornirà al tuo corpo le calorie, le vitamine ei minerali di cui ha bisogno per guarire.

Mantenere la bocca sana

Infine, mantenere la bocca sana durante i trattamenti contro il cancro è una parte cruciale del trattamento. Assicurati di mantenere la bocca umida e i denti e le gengive puliti.

Recupero dal trattamento del cancro orale

Il recupero da ogni tipo di trattamento varierà. I sintomi post-chirurgici possono includere dolore e gonfiore, ma la rimozione di piccoli tumori di solito non ha problemi a lungo termine associati.

La rimozione di tumori più grandi potrebbe influire sulla tua capacità di masticare, deglutire o parlare come prima dell’intervento. Potrebbe anche essere necessario un intervento di chirurgia ricostruttiva per ricostruire le ossa ei tessuti del viso rimossi durante l’intervento.

La radioterapia può avere un effetto negativo sul corpo. Alcuni degli effetti collaterali delle radiazioni includono:

  • mal di gola o bocca
  • secchezza delle fauci e perdita della funzione delle ghiandole salivari
  • carie
  • nausea e vomito
  • gengive doloranti o sanguinanti
  • infezioni della pelle e della bocca
  • rigidità e dolore della mascella
  • problemi nell’indossare protesi
  • fatica
  • un cambiamento nella tua capacità di gustare e odorare
  • cambiamenti nella tua pelle, inclusi secchezza e bruciore
  • la perdita di peso
  • cambiamenti della tiroide

I farmaci chemioterapici possono essere tossici per le cellule non cancerose in rapida crescita. Ciò può causare effetti collaterali come:

  • perdita di capelli
  • bocca e gengive doloranti
  • sanguinamento in bocca
  • grave anemia
  • debolezza
  • scarso appetito
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • piaghe alla bocca e alle labbra
  • intorpidimento delle mani e dei piedi

Il recupero da terapie mirate è generalmente minimo. Gli effetti collaterali di questo trattamento possono includere:

  • febbre
  • mal di testa
  • vomito
  • diarrea
  • una reazione allergica
  • eruzioni cutanee

Sebbene questi trattamenti abbiano effetti collaterali, sono spesso necessari per sconfiggere il cancro. Il medico discuterà gli effetti collaterali e ti aiuterà a valutare i pro ei contro delle tue opzioni di trattamento.

Ricostruzione e riabilitazione dopo il trattamento del cancro orale

Le persone a cui viene diagnosticato un cancro orale avanzato avranno probabilmente bisogno di un intervento chirurgico ricostruttivo e di qualche riabilitazione per aiutare a mangiare e parlare durante il recupero.

La ricostruzione può coinvolgere impianti dentali o innesti per riparare le ossa e i tessuti mancanti nella bocca o nel viso. I palati artificiali vengono utilizzati per sostituire eventuali tessuti o denti mancanti.

La riabilitazione è necessaria anche per i casi di cancro avanzato. La logopedia può essere fornita dal momento in cui esci dall’intervento fino al raggiungimento del livello massimo di miglioramento.

Outlook

Le prospettive per i tumori orali dipendono dal tipo specifico e dallo stadio del cancro alla diagnosi. Dipende anche dalla tua salute generale, dalla tua età, dalla tua tolleranza e risposta al trattamento. La diagnosi precoce è fondamentale perché il trattamento dei tumori di stadio 1 e stadio 2 può essere meno coinvolto e avere una maggiore possibilità di successo del trattamento.

Dopo il trattamento, il medico vorrà che tu faccia controlli frequenti per assicurarti che tu stia guarendo. I tuoi controlli di solito consistono in esami fisici, esami del sangue, raggi X e scansioni TC. Assicurati di contattare il tuo dentista o oncologo se noti qualcosa fuori dall’ordinario.

Lascia un commento