Borsite del gomito: sintomi, trattamento e prevenzione

borsite del gomitoCondividi su Pinterest

Cos’è la borsite del gomito?

Quando la maggior parte delle persone pensa al dolore al gomito, la loro mente salta a quel buffo osso doloroso urtato. Ma se hai un nodulo doloroso sul gomito, potrebbe essere una borsite del gomito. Questa condizione è indicata anche come borsite dell’olecrano.

Anatomia del gomito

L’olecrano è l’osso appuntito sulla punta del gomito. Tra la punta del gomito e la pelle c’è un sottile sacco di liquido noto come borsa.

Le borse si trovano vicino alle articolazioni e ammortizzano ossa, muscoli e tendini. La borsa del gomito aiuta la pelle a scivolare dolcemente sull’osso dell’olecrano.

Se una borsa si infiamma, può riempirsi di liquido extra e diventare una condizione dolorosa nota come borsite. La borsite può anche verificarsi comunemente nelle articolazioni vicino a:

  • spalla
  • anca
  • ginocchio
  • molto

Sintomi

I sintomi della borsite del gomito includono:

  • rigidezza
  • sensazione di dolore
  • dolore con movimento o pressione
  • aspetto rosso e gonfio

Il gonfiore può svilupparsi gradualmente nel tempo o apparire improvvisamente.

Il trattamento di solito richiede riposo e protezione da ulteriori traumi. La borsite del gomito spesso scompare dopo alcune settimane di trattamento, ma sono comuni le riacutizzazioni della borsite.

Ecco dieci passaggi che puoi compiere per aiutarti a curare la tua borsite a casa:

1. riposo

Un buon punto di partenza quando si cerca di curare la borsite è riposare l’articolazione.

La borsite si verifica spesso alle articolazioni che vengono utilizzate per frequenti movimenti ripetitivi. Puoi sviluppare questa condizione a causa di sport come il tennis o il golf.

La borsite del gomito può anche essere causata da lunghi periodi di piegamento sui gomiti o dopo un trauma, come cadere sul gomito.

Se un comportamento o un’azione abituale ha causato la tua infiammazione, la cosa migliore che puoi fare è evitare questa azione. Se puoi evitare di irritare la borsa, spesso la borsite andrà via da sola.

2. Ghiaccio

Glassare il gomito per le prime 48 ore dopo l’inizio dei sintomi può ridurre il gonfiore.

Il freddo aiuta a ridurre il flusso sanguigno nell’area, che può diminuire l’infiammazione. La terapia del freddo può anche aiutare ad alleviare temporaneamente il dolore diminuendo l’attività nervosa.

Non applicare mai il ghiaccio direttamente sul gomito, poiché potrebbe causare lesioni alla pelle. Prova invece ad avvolgere il ghiaccio in un asciugamano. Applicare ghiaccio sulla pelle in brevi periodi di 15-20 minuti per prevenire danni ai nervi.

3. calore

Prova ad applicare calore o a fare un bagno caldo. Il calore aiuta a migliorare la circolazione, il che può aiutare a ridurre la rigidità. Il calore può anche alleviare il tuo disagio.

È importante che la terapia del calore sia calda anziché calda, in modo da evitare il rischio di scottarsi.

Il trattamento con il caldo e il freddo può essere efficace per la borsite e molti altri tipi di infiammazione. Ma se uno dei due ti causa più dolore o gonfiore, interrompi immediatamente il trattamento.

4. Cambio di attività

È bene evitare attività che esercitano pressione o stress sul gomito, inclusi alcuni tipi di sport di contatto, esercizi fisici e sollevamento di carichi pesanti.

Se un’azione ripetitiva ha causato la tua riacutizzazione, fai del tuo meglio per evitare quelle azioni. Se devi impegnarti, prova a fare pause di riposo regolari o alterna l’azione con altre. Parla con il tuo medico di quali alternative potresti fare invece.

5. Antidolorifici OTC

Prendi antidolorifici da banco (OTC) per ridurre il dolore e l’infiammazione.

I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) sono farmaci antinfiammatori ampiamente disponibili che non richiedono una prescrizione. Questi includono aspirina, ibuprofene (come Advil o Motrin) e naprossene (Aleve).

Esistono anche formulazioni topiche che puoi applicare sulla pelle che possono aiutare con il dolore, come una crema che contiene capsaicina.

6. Gomitiere

Usa un cuscinetto per il gomito per attutire il gomito mentre sei seduto, lavori o dormi.

L’imbottitura non solo ti aiuta a evitare di colpire il gomito, ma avvolge anche l’area intorno al gomito.

L’involucro provoca compressione e intrappola il calore. La compressione può aiutare a ridurre il gonfiore e il calore può diminuire la rigidità.

7. antibiotici

Se l’infiammazione è causata da un’infezione, sarà necessario assumere antibiotici.

Spesso i medici inizieranno con un antibiotico efficace contro lo Staphylococcus aureus. Secondo a 2001 studio, questo batterio è responsabile di circa l’80% dei casi di borsa infetta.

È importante seguire l’intero ciclo di antibiotici prescritti, anche se i sintomi migliorano prima di aver terminato la prescrizione.

8. Fisioterapia

Alcuni esercizi possono aiutare a rafforzare i muscoli vicino al gomito per ridurre il dolore e prevenire problemi in futuro.

Consultare un operatore sanitario prima di provare esercizi di riabilitazione del gomito. Dovresti anche iniziare lentamente e diminuire il tuo regime di esercizi se avverti dolore.

Gli allungamenti comuni includono:

Stretching in flessione

Stretching in flessione

  • Solleva il braccio che fa male e piegati al gomito.
  • Rivolgi il palmo verso di te.
  • Con l’altra mano, premi delicatamente la parte posteriore dell’avambraccio interessato.
  • Premi la mano verso la spalla finché non senti un allungamento nella parte superiore del braccio.
  • Mantieni la posizione per 15-30 secondi e ripeti ancora qualche volta.
  • Stretch di estensione

    Stretch di estensione

  • Estendi il braccio colpito davanti a te con il palmo rivolto dall’altra parte.
  • Piega il polso all’indietro, con le dita puntate verso il soffitto.
  • Con l’altra mano, piega leggermente il polso finché non senti un allungamento nell’avambraccio.
  • Mantieni la posizione per 15-30 secondi e ripeti alcune volte.
  • Fai gli stessi passaggi, ma questa volta punta il dito verso il basso.
  • Pronazione e stiramenti di supinazione

    Pronazione e stiramenti di supinazione

  • Piega il gomito colpito al tuo fianco a circa 90 gradi e fai un pugno.
  • Ruota lentamente l’avambraccio avanti e indietro in ogni direzione (la mano sarà rivolta verso l’alto e poi verso il basso).
  • Mantieni ogni posizione per 6 secondi e rilassati per 10 secondi nel mezzo.
  • Ripeti 8-12 volte.
  • Gira la mano

    Gira la mano

  • In posizione seduta, posizionare la mano e l’avambraccio sulla coscia, con il palmo rivolto verso il basso.
  • Con l’avambraccio ancora sulla coscia, capovolgi la mano in modo che il palmo sia rivolto verso l’alto.
  • Ripeti 8-12 volte.
  • Contatta il tuo medico se hai difficoltà a eseguire questi allungamenti e assicurati di partecipare agli appuntamenti di follow-up in modo che il medico possa monitorare i tuoi progressi.

    9. Iniezione di corticosteroidi

    L’iniezione diretta di corticosteroidi nella borsa problematica può aiutare a ridurre il dolore e l’infiammazione causati dalla borsite.

    10. Chirurgia

    A volte la borsa dovrà essere drenata. Questo processo è chiamato aspirazione. Dopo aver intorpidito l’area con un anestetico locale, un operatore sanitario inietterà un ago nella borsa infiammata per rimuovere il fluido.

    In rari casi, potrebbe essere necessario rimuovere chirurgicamente la borsa. I medici tendono a evitarlo poiché l’incisione può essere infettata. Ma se la tua borsite è stata un problema cronico per 6 ai mesi 12, il medico potrebbe consigliarti un intervento chirurgico.

    recupero

    La borsite del gomito di solito richiede solo poche settimane per guarire con un adeguato riposo e riabilitazione. Dopo l’intervento chirurgico, il medico probabilmente applicherà una stecca al braccio per immobilizzarlo. Ti verrà chiesto di rilassarti e seguire le istruzioni del medico.

    In genere, sono necessarie solo tre o quattro settimane per utilizzare il gomito, ma il medico dovrà darti l’approvazione. Alcune persone possono impiegare fino a otto settimane per riprendersi completamente.

    Prevenzione

    Non tutti i tipi di borsite sono prevenibili, ma puoi ridurre la gravità di questa condizione. Puoi anche ridurre il rischio di future fiammate.

    Dovresti cercare di evitare di sollevare carichi pesanti e ridurre lo stress che metti sull’articolazione. Detto questo, l’esercizio e la costruzione muscolare potrebbero aiutare a prevenire futuri infortuni.

    Se hai o sei incline alla borsite, assicurati di allungarti e riscaldarti prima di qualsiasi esercizio o attività che potrebbe causare stress alle articolazioni. Parla con un professionista degli esercizi se hai domande sui tipi di esercizi da fare.

    Quando vedere un dottore

    Dovresti consultare un medico se:

    • il tuo gomito diventa caldo al tatto
    • sviluppa brividi o febbre
    • sviluppa lividi o eruzioni cutanee
    • la tua borsa diventa estremamente gonfia o dolorante
    • non puoi estendere il braccio o flettere correttamente l’articolazione

    Il medico può prescriverti dei test per determinare se hai un osso rotto, uno sperone osseo o un deposito di calcio nel gomito. Probabilmente ci saranno anche dei test per determinare se hai una condizione infiammatoria non diagnosticata.

    Il medico può testare il tuo sangue o un po ‘di liquido dalla borsa per determinare se hai un’infezione attiva. In tal caso, possono prescrivere antibiotici.

    Quando una borsa è infetta, l’area può essere calda al tatto e puoi sviluppare brividi o febbre. In alcuni casi, la borsite infetta può scoppiare e perdere pus.

    La linea di fondo

    La borsite del gomito può essere una condizione dolorosa, ma spesso va via con un adeguato riposo e riabilitazione.

    Alcuni casi di borsite possono richiedere aspirazione, iniezioni di corticosteroidi o intervento chirurgico. Rivolgiti al medico se il dolore non scompare o se noti segni di infezione.

    Lascia un commento