9 erbe per combattere il dolore da artrite: aloe vera, zenzero e altro

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Descrizione

Esistono diversi tipi di artrite, ma tutti possono causare dolore. Alcuni rimedi naturali possono aiutarti a gestire i sintomi lievi, in particolare se li usi insieme ad altre opzioni di trattamento.

Alcune erbe possono avere proprietà antinfiammatorie che possono aiutare con l’artrite reumatoide (RA) o l’osteoartrite (OA).

Tuttavia, mancano prove scientifiche a sostegno dell’uso di molte di queste opzioni e alcune potrebbero avere effetti negativi.

Prima di optare per rimedi “naturali” per l’artrite, assicurati di parlare prima con un medico, poiché alcune opzioni possono interagire con i farmaci esistenti.

1. Aloe vera

L’aloe vera è una delle erbe più comunemente usate nella medicina alternativa. È disponibile in molte forme, come pillole, polvere, gel e foglia.

Conosciuto per le sue proprietà curative, è popolare per il trattamento di piccole abrasioni della pelle, come le scottature solari, ma può anche aiutare con i dolori articolari.

Possibili vantaggi includere il seguente:

  • Ha proprietà antinfiammatorie.
  • Non ha gli effetti gastrointestinali negativi dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), comunemente usati per il dolore da artrite.

Applicazione topica: puoi applicare un gel direttamente sulla pelle.

Farmaci orali: alcuni ricercatori hanno suggerito che l’assunzione di aloe per bocca può aiutare ad alleviare il dolore dell’osteoartrite.

Sono necessari ulteriori studi per confermare che questi trattamenti sono benefici.

Il Centro nazionale per la salute complementare e integrativa (NCCIH) osserva che è probabile che l’uso di aloe vera sia sicuro, ma alcune persone hanno effetti collaterali quando lo prendono per via orale.

Può abbassare i livelli di glucosio e interagire con alcuni farmaci per il diabete.

Puoi acquistare l’aloe vera topica online.

2. Boswellia

I professionisti della medicina tradizionale e alternativa utilizzano la Boswellia serrata, chiamata anche incenso, per le sue proprietà antinfiammatorie. È derivato dalla gomma degli alberi di Boswellia, originari dell’India.

Secondo un rivedere pubblicato nel 2011, l’acido boswellico sembra avere effetti antinfiammatori che potrebbero aiutare le persone con AR, OA e gotta.

I risultati di prove umane hanno suggerito che le capsule di incenso possono aiutare a migliorare il dolore, la funzione e la rigidità a causa dell’OA. Tuttavia, questi erano piccoli studi. Sono necessarie ulteriori ricerche.

Dosi fino a 1 grammo al giorno di boswellia sembrano essere sicure, ma dosi elevate possono influire sul fegato. È disponibile in compresse e creme per uso topico.

La Boswellia può essere acquistata online.

3. Artiglio di gatto

L’artiglio di gatto è un’altra erba antinfiammatoria che può ridurre il gonfiore nell’artrite. Proviene dalla corteccia e dalla radice di una vite tropicale che cresce nell’America centrale e meridionale.

Le persone lo hanno tradizionalmente usato come antinfiammatorio e per rafforzare il sistema immunitario.

Il Arthritis Foundation osserva che, come molti farmaci convenzionali per l’artrite reumatoide, l’artiglio di gatto sopprime il fattore di necrosi tumorale (TNF).

Citano un piccolo studio del 2002 in cui l’artiglio del gatto si è dimostrato efficace nel ridurre il gonfiore articolare di oltre il 50% in 40 persone con AR.

Tuttavia, i possibili effetti collaterali includono:

  • nausea e vertigini
  • bassa pressione sanguigna
  • mal di testa

Non dovresti usare questa erba se:

  • utilizzare fluidificanti del sangue
  • assumere farmaci che sopprimono il sistema immunitario
  • ha la tubercolosi

Secondo NCCIH, alcuni piccoli studi hanno esaminato l’artiglio di gatto per l’artrite reumatoide, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

Puoi trovare l’artiglio di gatto online.

4. Eucalipto

L’eucalipto è un rimedio immediatamente disponibile che le persone usano per una vasta gamma di condizioni. Gli estratti di foglie di eucalipto sono presenti nei rimedi topici per trattare il dolore da artrite.

Le foglie della pianta contengono tannini, che possono aiutare a ridurre il gonfiore e il dolore legati all’artrite. Alcune persone seguono i cuscinetti termici per massimizzare l’effetto.

L’aromaterapia con eucalipto può aiutare ad alleviare i sintomi dell’AR.

Diluire sempre un olio essenziale con un olio vettore prima dell’uso. Uso gocce 15 di olio con 2 cucchiai di mandorle o un altro olio neutro.

Assicurati di testarti per le allergie prima di usare l’eucalipto topico, che viene definito patch test.

Metti una piccola quantità di prodotto sull’avambraccio. Se non si verifica alcuna reazione entro 24-48 ore, dovrebbe essere sicuro da usare.

È possibile acquistare online forme topiche di eucalipto.

5. Zenzero

Molte persone usano lo zenzero in cucina, ma può anche avere benefici medicinali. Gli stessi composti che conferiscono allo zenzero il suo sapore forte hanno anche proprietà antinfiammatorie, studi ho trovato.

Sdicono alcuni ricercatori lo zenzero potrebbe un giorno essere un’alternativa ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).

Le persone usano da tempo lo zenzero nella medicina tradizionale per curare la nausea, ma puoi anche usarlo per l’artrite reumatoide, l’artrosi e il dolore alle articolazioni e ai muscoli.

Il gli autori di un articolo di revisione del 2016 ritiene che, in futuro, gli ingredienti dello zenzero potrebbero costituire la base di un trattamento farmaceutico per l’artrite reumatoide. Potrebbe non solo aiutare a gestire i sintomi, ma anche a prevenire la distruzione ossea.

Ecco alcuni modi per consumare lo zenzero:

  • Prepara il tè infondendo bustine di tè o zenzero fresco in acqua bollente per 5 minuti.
  • Aggiungi lo zenzero in polvere ai prodotti da forno.
  • Aggiungi lo zenzero in polvere o la radice di zenzero fresca ai piatti salati.
  • Grattugiare lo zenzero fresco su un’insalata o saltare in padella.

Verificare con un medico prima di aumentare l’assunzione di zenzero, poiché può interferire con alcuni farmaci, come il warfarin (Coumadin), un anticoagulante.

Puoi acquistare vari prodotti allo zenzero online.

Come sbucciare lo zenzero

6. Tè verde

Il tè verde è una bevanda popolare. Gli antiossidanti che contiene possono aiutare a combattere l’infiammazione che si verifica con RA or OA.

Puoi prendere il tè verde come:

  • una bevanda
  • polvere (matcha) da spolverare sul cibo o da aggiungere a frullati
  • integratori

Mentre gli scienziati hanno trovato prove che estratti o componenti specifici del tè verde possono avere un effetto sull’artrite, non è chiaro se la concentrazione di principi attivi in ​​una tazza di tè aiuterà ad alleviare i sintomi.

Detto questo, è probabile che sia sicuro per la maggior parte delle persone. Come bevanda, è un’opzione più salutare di alcuni caffè, soda e altre bevande zuccherate, a condizione che non si aggiunga zucchero.

Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare che il tè verde può aiutare a ridurre l’infiammazione e per scoprire quale forma e dose sarebbero più efficaci.

Puoi trovare una selezione di opzioni di tè verde online.

7. Thunder God Vine

La vite del dio del tuono (Tripterygium wilfordii) è un’erba. È stato a lungo utilizzato nella medicina cinese, giapponese e coreana per gestire l’infiammazione e l’eccessiva attività immunitaria.

Questo potrebbe renderlo un trattamento adatto per l’artrite reumatoide e altre malattie autoimmuni.

Puoi usarlo:

  • per via orale, come integratore alimentare
  • come trattamento topico, applicato direttamente sulla pelle

Tuttavia, può avere effetti negativi molto gravi, come:

  • problemi gastrointestinali
  • Infezioni respiratorie
  • perdita di capelli
  • mal di testa
  • un’eruzione cutanea
  • cambiamenti mestruali
  • cambiamenti nello sperma che potrebbero ridurre la fertilità nei maschi
  • dopo 5 anni o più di utilizzo, potrebbe esserci una riduzione della densità ossea

Molti farmaci possono interagire con la vite del dio del tuono, specialmente quelli comunemente usati per l’AR e altre malattie autoimmuni.

Gli estratti dalla parte sbagliata della vite possono essere tossici. Con questo in mente, è anche importante ricordare che la Food and Drug Administration (FDA) non regola la produzione o la vendita di rimedi naturali.

Non puoi sempre essere sicuro di cosa contenga un prodotto e se l’erba della vite del dio del tuono è preparata in modo errato, può essere mortale.

Il NCCIH dice che non ci sono prove sufficienti per dimostrare che la vite del dio del tuono sia sicuro o efficace per il trattamento dell’artrite.

È importante parlare con il tuo medico di questa erba. Sono disponibili altre opzioni di trattamento che si sono dimostrate efficaci con meno rischi.

8. Curcuma

La curcuma è una polvere gialla ottenuta da una pianta in fiore. Aggiunge sapore e colore a piatti e tè dolci e salati.

Il suo ingrediente principale, la curcumina, ha proprietà anti-infiammatorie. Ha svolto a lungo un ruolo nella medicina tradizionale ayurvedica e cinese. Può aiutare con OA, RA e altre condizioni artritiche.

La curcuma è disponibile:

  • come spezia in polvere da aggiungere ai piatti
  • in bustine di tè
  • come integratori da assumere per via orale

Sono necessari ulteriori studi sulla sicurezza e l’efficacia della curcuma. Il NCCIH osserva che è probabilmente sicuro per la maggior parte degli adulti, anche se dosi elevate o un uso a lungo termine possono causare disturbi gastrointestinali.

Acquista integratori di curcuma online.

9. Corteccia di salice

La corteccia di salice è un antico trattamento per il dolore e l’infiammazione. Puoi usarlo come tè o sotto forma di compresse.

Alcuni ricerca dice che può aiutare ad alleviare il dolore articolare correlato a OA e RA. Tuttavia, i risultati sono stati contrastanti e sono necessari ulteriori studi. Inoltre, potrebbe non essere sicuro per tutti.

Gli effetti indesiderati comuni sono:

  • mal di stomaco
  • alta pressione sanguigna
  • una reazione allergica, soprattutto se hai un’allergia all’aspirina
  • ulcere gastriche e sanguinamento in caso di sovradosaggio

Dovresti chiedere al tuo medico prima di usare la corteccia di salice, soprattutto se stai usando fluidificanti del sangue o hai un’ulcera allo stomaco. Non prenderlo se sei allergico all’aspirina.

Puoi acquistare prodotti a base di corteccia di salice online.

Altre opzioni complementari

Gli integratori a base di erbe non sono gli unici approcci complementari per alleviare il dolore da artrite.

Esperti dal American College of Rheumatology e Arthritis Foundation consiglia quanto segue:

  • controllo del peso
  • esercizio, tra cui tai chi e yoga
  • trattamento freddo e termico
  • gestione dello stress
  • una dieta salutare
  • agopuntura

La dieta può svolgere un ruolo nel trattamento dell’osteoartrosi? Scoprilo qui.

Chiedi al tuo medico informazioni sulla medicina complementare

Man mano che cresce l’interesse per la fitoterapia, i medici convenzionali sono diventati più disposti a valutare i benefici dei rimedi alternativi.

Nel trattamento dell’artrite, alcune erbe possono integrare i tuoi farmaci attuali. Ma è importante capire che le erbe possono causare gravi effetti collaterali.

Anche l’acquisto di trattamenti a base di erbe da una fonte attendibile è essenziale.

La FDA non controlla la qualità, la purezza, il confezionamento o il dosaggio delle erbe, quindi non c’è modo di sapere se un prodotto è contaminato o contiene ingredienti inattivi.

Discutere di tutte le opzioni di trattamento dell’artrite con il proprio medico e non interrompere l’assunzione dei farmaci prescritti a meno che non lo raccomandino.

Quali opzioni mediche e di stile di vita possono ritardare o prevenire la necessità di un intervento chirurgico di sostituzione articolare?

Lascia un commento